[+]

TrojanUVSwiftECT

Il TrojanUV Swift™ECT è un reattore UV idraulicamente ottimizzato, reattore UV basato su lampade policromatiche per l'impiego nel trattamento di contaminanti ambientali. È adatto per la rimozione di contaminanti da grosse portate con un ridotto ingombro.

Il TrojanUVSwift™ECT utilizza sofisticati controlli per ottimizzare il trattamento dei contaminanti ambientali. L'ampio spettro della luce emessa nel TrojanUV Swift™ECT lo rende particolarmente adatto per il trattamento di molti contaminanti, in particolare alcuni pesticidi e alcuni composti causa di variazione di gusto e odore trovati nelle acque di superficie. Il suo ingombro ultra-compatto, la sua capacità di rilasciare una grande quantità di raggi UV e la capacità di trattare flussi elevati, lo rendono un reattore eccellente per l’impiego come parte di un sistema multi-barriera nelle grandi applicazioni comunali. In tali applicazioni, il TrojanUVSwift™ECT distrugge contaminanti quali i prodotti farmaceutici ed i composti causa di variazione di gusto e odore fornendo contemporaneamente la disinfezione dell’acqua dai protozoi cloro resistenti.

Reattore compatto, idrauliucamente efficiente
Lo spazio necessario per il trattamento di composti influenti su gusto e odore è notevolmente inferiore rispetto ad un impianto ad ozono o vasche di contatto, ciò significa necessità di minori investimenti nei costi di installazione. I reattori sono totalmente manutenibili accedendovi da un sol lato, ciò consente l'installazione in ristretti rack di tubazioni od in prossimità di pareti, tutto questo per la massima flessibilità.
 
Validazione completa del processo di disinfezione
Le prestazioni di disinfezione del TrojanUVSwift™ECT sono state accuratamente documentate attraverso un rigoroso processo di validazione da parte di ente terzo (USEPA UV Manuale di orientamento 2006). Nel processo di ossidazione UV di Trojan la disinfezione avviene simultaneamente al trattamento dei contaminanti.
 
Sofisticato sistema di controllo del dosaggio del perossido d’idrogeno
Il sofisticato sistema di controllo, in attesa di brevetto, ottimizza il processo di ossidazione UV controllando il dosaggio del perossido di idrogeno, la potenza e lo stato (on/off) delle lampade in tempo reale. Ciò minimizza i costi operativi, pur mantenendo ottimizzati la distribuzione dell’energia UV ed il dosaggio del perossido di idrogeno.
 
Ideale per i contaminanti stagionali in acqua potabile
I reattori sono in grado di operare in due modalità: Solo disinfezione o disinfezione + controllo dei contaminanti. Pertanto, il reattore è in grado di fornire tutto l'anno la disinfezione e simultaneamente l'eliminazione di contaminanti stagionali come composti influenti su gusto e odore, (2-metilisoborneolo/MIB o geosmina).
Caratteristiche del sistema
Numero di lampade
  • Da 8 a 16
Max pressione per il sistema
  • 150 psi (10 bar)
Sistema di pulizia
  • Nessuno
  • Sistema di pulizia dei tubi in quarzo ActiClean™
Max Temperatura dell'acqua
  • 30°C
Reattore
Materiale
  • Acciaio inossidabile 316L
Tipo di flangia
  • 24" (600mm)
  • 30" (800mm)
Certificazione NSF 60
  • Si
Pannello di controllo
Materiali di costruzione
  • Struttura in acciaio verniciato (Grigio)
Grado di protezione
  • Type 1 (IP40)
Certificazione UL & CE
  • Si
Intrefaccia di rete Ethernet,Trend dei dati, modem remoto
  • Si
Caratteristiche elettriche
  • 480V, trifase, 3 fili + GND, 60Hz
  • Altre configurazioni disponibili
  • Trattamento stagionale di gusto ed odore

    Quando, dopo un’abbondante fioritura, le alghe, alla fine dell’estate/inizio autunno, muoiono, sostanze chimiche come geosmin e 2-metilisoborneolo (MIB) vengono rilasciate conferendo all’acqua odore e gusto di terra o di muffa.

    Altro

  • Trattamento dei contaminanti

    Le risorse idriche, siano esse acque sotterranee e superficiali, sono sempre più colpite da contaminazione. Con l’incremento demografico, i cambiamenti climatici, l’eccessivo sfruttamento, rendendo ogni singola sorgente d'acqua importante, i gestori idrici sono sempre più alla ricerca di tecnologie di trattamento avanzato per ripristinare le fonti contaminate.

    Altro

  • Bonifica delle acque sotterranee

    In molte aree, spargimenti localizzata di prodotti chimici industriali, pesticidi, additivi petroliferi quali MTBE, e composti di carburanti come il benzene e di idrazina, hanno causato un’alterazione della qualità delle acque sotterranee. Questi “plume” nelle acque sotterranee sono all'ordine del giorno, e in molti casi impatta sugli approvvigionamenti idrici o impedisce la riqualificazione di terreni potenzialmente preziosi.

    Altro

I cookie sono importanti per il corretto funzionamento di un sito web. Per migliorare la tua esperienza, utilizziamo i cookie per ricordare i dettagli di accesso e fornire un accesso sicuro, raccogliere statistiche per ottimizzare la funzionalità del sito e fornire contenuti su misura per i tuoi interessi. Fare clic su Accetto per accettare i cookie e continuare a navigare nel sito Web di TrojanUV. Se decidi di rifiutare un cookie essenziale verrà utilizzato per ricordare che preferisci non essere tracciato. Accetto Rifiuto